mercoledì 29 ottobre 2014

PERCHÈ ED SHEERAN AVEVA MESSO RON NEL SUO VIDEO



Quando ormai tre anni fa Ed Sheeran pubblicò il video della sua canzone “Lego House”, tutti ci ponemmo la stessa domanda.

“Oddio! Da quando Ron Weasley canta?”

Nessuno l'aveva più visto sul grande schermo, ma nemmeno una parte veloce in Centovetrine, una copulata con Brooke Logan, niente, era sparito. Lo abbiamo salutato con la panza e sposato con Hermione; poi ognuno ha continuato per la sua strada. Lui si è perso. Il caro Rupert ha abbandonato il mondo dei riflettori, per diventare l'idolo di Facebook.

Ma io lo capisco. Da un lato ha dovuto per anni recitare la parte del tonto amico dell'eroe che tutti acclamano, cocco del preside e comunque Harry mi stava antipatico. Non dimentichiamo che ha anche sfoggiato dei capelli lunghi al limite dell'osceno, per cui gli incassi di Harry Potter sono stati a serio rischio. Dall'altro lato, sempre parlando della sua chioma, è stato l'ambasciatore numero uno del colore di capelli più bello di tutti e ha messo in chiaro definitivamente che i rossi hanno una marcia in più. Harry non aveva neanche le labbra. E infatti, guarda un po' chi si è limonato quella gnocca di Hermione uscendo dalla friendzone?! Quindi, insomma, chi non avrebbe chiuso la carriera in seguito a una love story, anche se finta, con Emma Watson.

Dicevo che ha poi conquistato tutte le Home Page di Facebook. Ed è qui che è intervenuto il paffuto Ed. Credo che un po' come tutti noi, il cantante non sopportasse la fine che il maghetto pel di carota aveva fatto. I suoi amici firmavano contratti dopo contratti; perfino Neville Paciock aveva iniziato la Dukan, aveva messo l'apparecchio ed era stato osannato come nuovo David Gandy. Io non ho mai particolarmente approvato.
Ed Sheeran ha sì cercato di creare dietro il suo video, la storia di un fan stalker che voleva assomigliargli in tutto e per tutto, ma non ci ha creduto nessuno.


Ed aveva davanti a sé quel gran pezzo di fi... Fisarmonica, no, non funziona. Di attrice, che è Hermione, che si è laureata, che con quella lingua di fuori ha riempito i cinema di tutto il mondo con Bling Ring – che altrimenti, è ovvio, nessuno sarebbe andato a vedere, proprio mentre Miley Cyrus srotolava i suoi sedici centimetri sul palco di non ricordo quale evento MTV. Hermione che stava diventando una femminista attiva, che lanciava il taglio alla maschietto, che era bella, intelligente, magra, simpatica, e ce le aveva tutte lei, in poche parole. Poi c'era Harry, bruttino, perché va detto, pure basso e con le labbra sottili, che è sempre un po' un difetto. Beh, comunque il vecchio Daniel era lanciatissimo verso nuovi mondi e opportunità. Teatro, con voci di atti osceni con cavalli vari o pony o non so se siano leggende. Fatto sta che è salito su un palco nudo con un animale ben dotato. Poi è tornato davanti alle telecamere e si è innamorato di un uomo. (Se non l'avete visto, a me Giovani Ribelli – Kill your darlings è piaciuto da matti.)

In questo scenario è intervenuto Ed Sheeran. Ha preso Ron da parte e gli ha detto:


“Rosso Malpelo, è ammirevole la tua idea di andare in giro con un carretto dei gelati a distribuire coni gratis ai mocciosi. Ma eri il mio preferito in Harry Potter, quindi adesso prendi queste cinque sterline, dammi un ghiacciolo, sì, te lo pago, vai subito a metterti una felpa rossa, recita nel mio video, così tutti ascolteranno Lego House pensando che sia tua, io venderò qualche copia in più, ma soprattutto tu la smetti di fare la figura dello scemo e di ingolfarti di cioccorane. Per altri due anni sei a posto. Non ringraziarmi.

In fondo tutte abbiamo avuto una cotta per un rosso, fosse anche solo Peter Pan. O Sebastian, il granchio amico di Ariel: ogni forma di amore è uguale.


PS: Ho cambiato modello, layout, sfondo, tutto del blog. Spero vi piaccia. A me molto. E la scelta dell'immagine è, chiaramente, puramente casuale.


B.

4 commenti:

  1. #nonringraziarmi - haha dimmi che l'hai preso da "diario di una nerd superstar" hahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto hahah! Sadie, la capa. Citazione colta, insomma. Mitica che l'hai colta

      Elimina